Cerca
Type & hit enter to search
Lingua:

B-sides and Rarities



DEFTONES – B-SIDES & RARITIES
Dicesi “collezione” una raccolta di oggetti della stessa specie, di valore o comunque interessanti anche solo soggettivamente; con la pubblicazione del cofanetto “B-sides & rarities”, i Deftones offrono ai propri affezionati fans la ghiotta opportunità di divenire repentinamente grandi collezionisti delle esecuzioni musicali più rare, ricercate e preziose del loro già stimato catalogo. Per anni, infatti, i “completisti” della band di Sacramento hanno dovuto intraprendere difficoltose e faticose ricerche, in particolare nei dedali della rete, e si sono spesso dovuti accontentare di registrazioni in formato mp3 incomplete o di dubbia qualità; ora non più: “B-sides & rarities” raduna tutte – o quasi – le canzoni precedentemente pubblicate come “lato b” di singoli, come parte di compilation o che hanno semplicemente conservato fino ad oggi lo stato di “previously unreleased”, canzoni dunque mai ufficialmente divulgate, vere e proprie squisitezze gelosamente conservate fino ad oggi negli oscuri meandri del repertorio dei Deftones.
A testimonianza della versatilità e della stupefacente varietà di fonti di ispirazione del combo californiano, ben otto brani sui quattordici totali in track-list sono cover: il parco degli amati artisti omaggiati con gusto e fedeltà dalle reinterpretazioni deftonesiane spazia dai principi del new romantic, i Duran Duran (l’eccelsa “The chauffeur”, originariamente inserita nel disco tributo alla band di Simon LeBon), alla sensuale Sade (l’elegante “No ordinary love”, già b-side del cd-single di “Change (in the house of flies)”), dal noise-rock pesante e disarmonico degli Helmet (“Sinatra”, precedentemente inserita come bonus del singolo “Minerva”) all’inquietudine dark dei Cure (l’affascinante interpretazione di “If only tonight we could sleep” registrata dal vivo per la trasmissione televisiva MTV Icon dedicata a Robert Smith e compagni), dalla brit-wave degli Smiths (“Please please please let me get what I want”, incisa più di dieci anni fa e qui adeguatamente mixata dal fidato Terry Date) al blues-rock dei Lynyrd Skynyrd (“Simple man”, con assolo di Joe Fraulob, attuale guitar-man dei Danzig), dall’“hardcore ragionato” dei Jawbox (l’opener “Savory”, jam-session con gli amici Far di Jonah Matranga – guest vocalist, quest’ultimo, anche su “No ordinary love” e “Be quiet and drive (far away)”) fino al cosiddetto “dream-pop” dei Cocteau Twins (la favolosa “Wax and wane”).
Quattro sono le tracce costituenti rielaborazioni di canzoni già note dei Deftones: nella fattispecie si tratta di tre versioni acustiche/semi-unplugged (“Digital bath”, la poco dissimile dall’originale e dunque irrilevante “Change (in the house of flies)” e “Be quiet and drive (far away)”, quest’ultima maggiormente degna di nota, visto l’intervento di DJ Crook – compagno di Chino Moreno nei Team Sleep – che dà un tocco à la Massive Attack al pezzo) e di una sorta di remix (una riedizione di “Teenager” per mano degli Idiot Pilot che cita l’Angelo Badalamenti di “Twin Peaks”). Il lotto è completato da “Crenshaw punch / I’ll throw rocks at you” e “Black moon” (questa con le vocals rappate di B Real dei Cypress Hill), due frutti delle sessioni di registrazione, rispettivamente, di “Around the fur” e di “White pony”.
La già lussuosa confezione è arricchita da un sontuoso booklet di ventiquattro pagine – zeppo di fotografie ed annotato personalmente da Chino, Stef, Abe, Chi e Frank – e da un pregiatissimo dvd contenente tutti i video della band oltre a numerose altre chicche; tutto ciò fa di “B-sides & rarities” un prodotto eccezionale ed irrinunciabile per ogni vero fan dei Deftones.

Voto: 7,5
(Silvio52)
www.groovebox.it


TRACKLIST:


CD Audio:
1. Savory
2. Wax And Wane
3. Change (In The House Of Flies) (Acoustic)
4. Simple Man
5. Sinatra
6. No Ordinary Love
7. Teenager (Idiot Version)
8. Creshaw Punch / I’ll Throw Rocks At You
9. Black Moon
10. If Only Tonight We Could Sleep
11. Please Please Please Let Me Get What I Want
12. Digital Bath (Acoustic)
13. The Chauffeur
14. Be Quiet And Drive (Far Away) (Acoustic)


DVD Videos:
01. 7 Words
02. Bored
03. My Own Summer
04. Be Quiet and Drive (Far Away)
05. Change (In the House of Flies)
06. Back to School (Mini Maggit)
07. Digital Bath
08. Minerva
09. Hexagram
10. Bloody Cape
11. Engine Number 9


DVD Feature:
Root