Cerca
Type & hit enter to search
Lingua:

Chino e il nuovo album

In una recente intervista rilasciata ad Mtv da Chino Moreno, frontman dei Deftones, il cantante ha parlato del nuovo disco della band il cui titolo non è stato ancora resto noto e che verrà pubblicato da Maverick il 12 settembre. Il cantante ha spiegato che c’è stato un periodo durante il quale si è distaccato dai Deftones perchè si sentiva maggiormente coinvolto dalla musica e dalla creatività che ruotava intorno al progetto Team Sleep. Questa momentanea dipartita ha creato tensioni all’interno del gruppo ed il probabile primo singolo “Hole In The Heart” tratta proprio questo argomento.
Queste le testuali parole di Moreno “We wrote it live, with everyone writing their part right along with each other, and it’s the best of what we do. It’s really, really in-your-face, and yet it kind of sways and it’s pretty … but it’s aggressive and it’s sort of bleak. That’s what I like about our band, and it’s all in that song. It’s sort of ruthless and mean, but it had to be said at the time”.
Dopo aver passato il momento di distacco, il cantante dei Deftones ha spiegato che si è riunito alla band con la giusta voglia di registrare un nuovo disco e non solo per la necessità di doverlo fare. Ha aggiunto che il suo intento è quello di pubblicare il miglior disco degli ultimi dieci anni.
I Deftones hanno finora registrato 17, una dozzina di queste costituiranno la tracklist del nuovo album. La band ha lavorato con Bob Ezrin (Pink Floyd, Jane’s Addiction) nel suo studio in Connecticut dopo di che si è spostata sulla West Coast per completare e rifinire il tutto.
Chino Moreno ha spiegato che gran parte delle linee vocali sono state fatte con Shaun Lopez chitarrista dei Far.
Rich Costey (My Chemical Romance, Audioslave) ha curato la fase di mixing del disco che è un misto tra il materiale più heavy creato dalla band con qualcosa del loro stile più dolce, qualcosa che potrebbe ricordare lo stile di “White Pony”.
Ecco le parole di Moreno: “The heavy stuff is really, really heavy, like really aggressive, and the stuff that’s sweet and weird or whatever is sweeter and weirder. A lot of people will probably compare it to White Pony, because that was one of the most diverse records that we did. This one’s probably the most diverse record we’ve done.”
Nel disco saranno presenti anche alcuni ospiti compresi Annie Hardy cantante/chitarrista dei Giant Drag nella canzone dal carattere più elettronico (e a detta di Moreno adatta ai Club ma con lo stile dei Deftones) intitolata “Pink Cell Phone”. Anche Serj Tankian dei System Of A Down ha dato il suo contributo in una canzone intitolata “Buffalo”. “America”, “FM” e “Beware” saranno alcuni dei titoli che comporranno la tracklist del nuovo disco.
Moreno ha spiegato che i Deftones cercheranno di inserire la maggior numero possibile di nuove canzoni all’interno delle scalette degli shows che terranno durante i vari tour estivi.